Passa al contenuto principale

Fornitura di un sistema HVAC completo per un impianto di lavorazione alimentare

Di recente, Daikin ha fornito un sistema HVAC completo per soddisfare le esigenze di raffreddamento di un impianto di lavorazione alimentare in Ungheria. L'utente finale opera nel settore degli integratori. In particolare, produce integratori a base vegetale, tra cui proteine vegane.

Prodotti installati

2x Unità Rooftop

2x Refrigeratori con compressore Scroll R-32

9x Unità esterne Split-Sky-Air

Capacità di raffreddamento totale: Raffreddamento 800 kW

Portata d'aria: 24.000 m³/h

Il progetto

L'impianto di lavorazione alimentare utilizza tecnologie avanzate per ottimizzare l’uso delle materie prime vegetali e produrre ingredienti proteici funzionali utilizzati negli alimenti vegani e vegetariani di alta qualità. In particolare, utilizza un processo sviluppato e brevettato con successo per l'uso olistico dei semi di girasole, che richiede tecnologie innovative e un sistema HVAC in grado di supportarle.

Il sistema HVAC di Daikin sarà utilizzato per il raffreddamento di processo di serbatoi, componenti e tubazioni in acciaio inossidabile, oltre che per la distribuzione del freddo in locali e strutture adibite allo stoccaggio.

Maggiori informazioni sul progetto, sulla soluzione e sul prodotto

Gli aspetti della sostenibilità ambientale, dell'affidabilità e dell'efficienza energetica erano estremamente importanti per questo progetto. Per garantire la sostenibilità sono stati installati i refrigeratori della gamma Daikin Bluevolution, che utilizzano il refrigerante R-32 a basse emissioni dirette e indirette di CO2, che inoltre può essere rigenerato.

Per saperne di più su R-32 e sulla rigenerazione del refrigerante, consulta questa pagina

L'affidabilità è stata garantita grazie alla vasta esperienza di Daikin nella tecnologia R-32 e al numero ineguagliato di installazioni in tutto il mondo.

L'efficienza energetica è l'aspetto più interessante.

Daikin ha soddisfatto le esigenze di efficienza energetica dell'impianto utilizzando una tecnologia basata sulla migrazione naturale, o free cooling, che spegne i compressori del refrigeratore quando le temperature esterne sono basse. In questo modo si sfruttano le temperature esterne basse per raffreddare l'acqua e risparmiare energia.

La soluzione Daikin per la migrazione naturale è priva di glicole sul lato acqua, il che riduce i requisiti di manutenzione ed evita il rischio di contaminazione nelle applicazioni di raffreddamento di processo. Per l'utente finale era molto importante che il sistema HVAC fosse sicuro in termini di potenziale contaminazione e che fosse efficiente.

Articoli correlati

Per Saperne Di Più

Bisogno di aiuto?